RTS La1ère Le Grand Soir – 2020

An interview by Mélanie Croubalian and Eric Grosjean on Radio RTS La1ère on January 10th, 2022 about my new book 2020.

L’invité : Didier Ruef, “2020”
Didier Ruef, photographe, est l’invité du Grand Soir, accompagné de Jon Ferguson, en deuxième heure de l’émission. Ensemble, ils vont parler de leur version dʹun journal de 2020 et la comparer avec la version photo de Didier Ruef.

[Le grand soir, RTS La1ère – January 10th, 2022]

2020. Till Schaap Edition © 2021 Didier Ruef

RTS TJ 12h45 – 2020

The photographer Didier Ruef presents his book 2020 at RTS TJ 12h45, Swiss French Television, on December 6th, 2021.

RTS TJ 12h45. Julie Evard and Didier Ruef. December 6th, 2021.

The book 2020 by Till Schaap Edition with a foreword written by Didier Ruef in German, French, Italian and English languages.

Till Schaap Edition
Hardback book
366 trichromatic B&W photographs
22.5 × 17.0 cm. 384 Pages
CHF 49.– / Euro 45.–
ISBN 978-3-03878-056-4

The book 2020 can be bought on www.didierruef.com

RSI Rete Uno, Millevoci – 2020

An interview by Isabella Visetti and Elena Caresani on RSI Rete Uno, Millevoci on December 1st 2021 about my book 2020, published by Till Schaap Edition.

RSI Rete Uno, Millevoci. Isabella Visetti, Elena Caresani and Didier Ruef. December 1st, 2021.

[RSI Rete Uno, Millevoci, RSI Rete Uno, Millevoci. Isabella Visetti, Elena Caresani and Didier Ruef. December 1st 2021]

Il spirito del fotoreporter e foto documentarista Didier Ruef lo coglie Elena Caresani, mettendo in luce il suo impegno nel fotogiornalismo su temi come l’ambiente, i rifiuti e il riciclaggio, la vita quotidiana e le questioni sociali. In oltre 30 anni di attività ha pubblicato su testate svizzere e internazionali, ha esposto le sue opere in gallerie e musei in molte parti del mondo, e pubblicato sette libri. L’ultimo, uscito da poco, s’intitola 2020 Didier Ruef (Till Schaap Edition) dove ha raccolto 366 foto in bianco e nero, una al giorno di questo anno bisestile.

The book 2020 by Till Schaap Edition with a foreword written by Didier Ruef in German, French, Italian and English languages.

Till Schaap Edition
Hardback book
366 trichromatic B&W photographs
22.5 × 17.0 cm. 384 Pages
CHF 49.– / Euro 45.–
ISBN 978-3-03878-056-4

The book 2020 can be bought on www.didierruef.com

RSI La1 Turné – An interview about 2020

The photographer Didier Ruef presents his book 2020 during RSI La 1 – Quotidiano, Turné, Swiss Italian Television, on November 21th, 2021.

The book 2020 by Till Schaap Edition with a foreword written by Didier Ruef in German, French, Italian and English languages.

Till Schaap Edition
Hardback book
366 trichromatic B&W photographs
22.5 × 17.0 cm. 384 Pages
CHF 49.– / Euro 45.–
ISBN 978-3-03878-056-4

The book 2020 can be bought on www.didierruef.com

RTS La1ère Vertigo – 2020

An interview by Pierre Philippe Cadert on Radio RTS La1ère on October 28th, 2021 about my new book 2020.

L’invité : Didier Ruef, “2020”
Le photojournaliste suisse Didier Ruef publie 2020, un journal visuel personnel du photographe durant cette année extraordinaire. 366 images, soit une photo par jour, prise durant le confinement.

[Vertigo, RTS La1ère – October 28th, 2021]

2020. Till Schaap Edition © 2021 Didier Ruef

Radio Lac – 2020

An interview by Radio Lac on October 28th, 2021 about my new book 2020.

L’invité culturel: le photographe Didier Ruef pour son nouveau livre 2020, un journal visuel personnel durant cette année extraordinaire. 366 images, soit une photo par jour.

[Radio Lac Matin October 28th, 2021]

2020. Till Schaap Edition © 2021 Didier Ruef

RSI Rete Uno – Uno Oggi. “Fermo Immagine. Fotogiornalismo tra storie ed attualità”

An interview on April 21 2021 by Maria Pia Belloni and Elisa Manca on Uno Oggi. “Fermo Immagine. Fotogiornalismo tra storie ed attualità” (RSI Rete Uno) about the state of Photojournalism today.

Rete Uno. Uno Oggi. Elisa Manca, Didier Ruef and Maria Pia Belloni. April 21, 2021.

[Uno Oggi, RSI Rete 1 – April 21, 2021]

Una foto non la guardi, è lei che ti cattura, se l’occhio e l’anima del fotografo hanno saputo offrirti in un emozione, la forza, la bellezza o la brutalità di un evento, di un pensiero. Ebbene si, la fotografia può anche intercettare il pensiero di una persone, il simbolo il ruolo, di un luogo o di un oggetto, se dietro c’è una storia appassionante, che si è scelto di approfondire e raccontare con l’arte di pochi scatti.
Ma come si diventa Fotoreporter, a chi si guarda e dove si studia in Svizzera, e da dove si parte per un lavoro che spesso parla di corse, di sfide contro il tempo, contro le bombe e contro la banalizzazione dell’immagine, che è in sovrabbondanza nel nostro vivere contemporaneo.
Che ruolo ha oggi il computer per il fotogiornalismo e come lavorano i fotoreporter delle agenzie internazionali?
Prendendo spunto dai premi Svizzeri ed internazionali attribuiti proprio in questi giorni, parleremo di fotogiornalismo dal locale al globale. Parleremo anche del Virus Sars Cov 19 che ha bloccato gli spostamenti dei fotoreporter di mezzo mondo, i quali hanno portato i loro occhi ed i loro obiettivi, dentro la cruda realtà della malattia.
Per mettere a fuoco il tema con noi:
– Didier Ruef fotoreporter di esperienza internazionale
– Francesca Agosta fotoreporter e cofondatrice dell’agenzia Ti Press
– Gabriele Putzu Fotoreporter e Fotoeditor
– Pablo Gianinazzi vincitore del primo premio Swiss Press Photo 2021 nella categoria attualità per la serie “Primo ospedale Covid in Svizzera”

RSI Rete Due – Una foto al giorno

An interview by Monica Bonetti on Voci dipinte (RSI Rete Due) on January 17th, 2021 about my next book 2020 which will published by Till Schaap Edition.

Una foto al giorno

All’inizio del 2020 il fotografo Didier Ruef ha avviato un progetto che prevedeva di realizzare ogni giorno uno scatto, per documentare nel corso dell’anno viaggi, incontri, a volte anche semplicemente il suo sguardo su giornate qualsiasi. Non sapeva evidentemente allora che il 2020 si sarebbe trasformato nell’anno che in pochi dimenticheranno nella sua eccezionalità.Un anno molto mediatizzato, in cui il consumo di informazione è aumentato un po’ in tutti i settori e che anche dal punto di vista delle immagini è stato raccontato in quantità molto abbondante. Ma l’abbondanza di immagini non sempre significa automaticamente abbondanza di informazioni perché il contesto, la cornice sono altrettanti elementi di lettura che a volte completano altre confondono, in ogni caso stratificano l’interpretazione di chi osserva. Il progetto di Didier Ruef diventerà presto un libro che a Voci Dipinte sfogliamo in anteprima insieme al suo autore e allo storico Pietro Montorfani coordinatore dell’ufficio patrimonio culturale della città di Lugano.”.

[Voci dipinte, RSI Rete 2 – January 17th, 2021]

Didier Ruef © TiPress / Samuel Golay

RSI La1 Storie – An interview with Didier Ruef

The tv presenter Rachele Bianchi Porro is interviewing the photographer Didier Ruef during RSI La1 Storie, Swiss Italian Television, on May 3rd, 2020

RSI La1 Storie. May 3rd, 2020(click image to enlarge)

RSI La1 Storie. May 3rd, 2020

RTS La1ère Premier Rendez-Vous – Homo Helveticus

An interview by Pauline Vrolixs with Sylvie Bonvin Sansonnens and Didier Ruef on Radio RTS La1ère Premier Rendez-Vous on April 1st, 2019.

[Vertigo, RTS La1ère – April 1st, 2019]

RTS La1ère Premier Rendez-Vous: Sylvie Bonvin Sansonnens and Didier Ruef – 2019

The book Homo Helveticus by Till Schaap Edition with a foreword written by Thomas Maissen in german, french and english languages.

168 trichromatic B&W photographs.
29,5 x 32 cm, 208 pages,
CHF 59.–/ Euro 55.–
ISBN 978-3-03878-025-0

You can order the book on www.didierruef.com